Escursioni fuori Firenze: Fiesole e Settignano

Firenze è una città stupenda ma i suoi dintorni non sono da meno e io vorrei accompagnarvi in giro per Fiesole e Settignano.

- Fiesole è una cittadina di origine etrusca che in passato fu un importante centro per l’Impero Romano. Il punto focale della cittadina è la piazza centrale che è intitolata a Mino da Fiesole; qui si affacciano tutti i più celebri edifici della città come il Palazzo Vescovile, con al suo interno la Cappella di San Jacopo, il Palazzo Pretorio, attualmente sede del comune, o la Cattedrale di San Romolo. Assolutamente da vedere è il Museo Bandini che contiene una ricca collezione di dipinti del ’200 e del ’300, così come il Museo Archeologico.

- Settignano. Tra Fiesole e Firenze c’è un altro luogo davvero suggestivo ed è Settignano, un graziosissimo borgo. Arrivati nella centralissima piazza Niccolò Tommaseo troverete la chiesa di Santa Maria; raggiungendo, invece, piazza Desiderio potrete godere di un’ottima vista su Firenze. Non perdete la visita delle bellissime ville della zona come villa Gamberaia, la villa che fu abitazione di Gabriele D’Annunzio, o la Porziuncola dove invece abitava Eleonora Duse.

- Come arrivare. Da Firenze per Fiesole con il bus n°7; per Settignano con il bus n°10, entrambi con partenza da piazza della Stazione.

- Dove mangiare. Casa del Prosciutto sito in via dei Bosconi 58, località Torre di Buiano tra Fiesole e Settignano. In questa tipica trattoria troverete l’ottima cucina fiorentina per assaggiare tante varietà di salumi.

- Dove alloggiare. Villa dei Bosconi, sita in via F.Ferrucci 51, è un albergo molto bello, letteralmente immerso nel verde.

Le Città SocialTripper : Barcellona | Roma | Parigi | Londra | Firenze | Milano

Socialtripper è un Network realizzato da New Com Agenzia Web - Roma | PI 02504700606