La Firenze dei Medici

Nel modo più assoluto, il nome di Firenze si lega a quello della famiglia Medici, padrona per più di tre secoli, della città. Sotto la loro guida, si sono succeduti fatti ed avvenimenti legati alla vita pubblica e non sempre la divisione tra potere privato e potere pubblico era così netta. Abili mercanti ed astuti banchieri, i Medici coltivarono rapporti con la Chiesa e con le case reali di tutta Europa, tanto che queste operazioni li portarono a dare i natali a tre Papi e a due regine di Francia. Oltre agli affari politico-sociali, ricordiamo i Medici come grandi promotori dell’arte, della scienza e della cultura e il loro lavoro favorì il Rinascimento.

Non pensate dunque che sia un’esperienza davvero emozionante ripercorrere le orme di questi grandi personaggi? Seguitemi!

- Palazzo Medici è il punto di partenza del nostro itinerario mediceo: l’edificio, costruito nel 1444 da Michelozzo, rappresenta infatti il simbolo del potere della famiglia a Firenze. Visitatelo con attenzione.

- Poco distante dal palazzo, troverete invece la Biblioteca Laurenziana dove Cosimo il Vecchio iniziò a collezionare i suoi libri.

- Per ricordare la memoria della famiglia Medici dovete recarvi presso la Chiesa di San Lorenzo perché proprio qui si trovano i monumenti funebri di molti esponenti medicei.

- Dirigendovi da una parte all’altra della città, avrete modo di trovare tracce della famiglia Medici ovunque come ad esempio nel Mercato Vecchio o nella Loggia del Mercato Nuovo, entrambi legati al volere dei Medici.

- Una volta arrivati in Piazza della Signoria, non potrete non cogliere il profondo legame che c’è tra la città di Firenze e la dinastia medicea. Palazzo Vecchio ne è un ottimo esempio.

- E come potrei non indicarvi la Galleria degli Uffizi emblema del carattere imponente e travolgente della famiglia Medici che si è sempre dimostrata in grado di elevare il livello culturale della città toscana.

- Per rendere completo l’excursus tra i luoghi di vita dei Medici, vi consiglio di visitare Palazzo Pitti e il retrostante Giardino di Boboli: qui i Medici trascorsero una gloriosa esistenza.

- Mi raccomando, non dimenticate di vedere le stupende Ville Medicee come la Villa di Cerreggi o Villa La Petraia, ossia tutte le residenze di proprietà della famiglia Medici che impreziosiscono i dintorni di Firenze.

Se volete diventare protagonisti della storia anche voi, non dovete perdere nessuna tappa di questo itinerario!

Le Città SocialTripper : Barcellona | Roma | Parigi | Londra | Firenze | Milano

Socialtripper è un Network realizzato da New Com Agenzia Web - Roma | PI 02504700606